Quotidiano Ligure

16 maggio 2008

Savona – Concorso c’era una svolta ad Albenga

Filed under: Savona — Redazione @ 11:21 pm
Tags: ,

Il Liceo “Giordano Bruno” organizza ormai da dieci anni il Premio letterario “C’era una svolta”, pensato per valorizzare e sviluppare le capacità creative letterarie degli alunni e per favorire la conoscenza della narrativa contemporanea italiana. Agli studenti viene richiesto di continuare un incipit appositamente predisposto da uno scrittore italiano. Tra gli altri sono intervenuti: Nico Orengo, Lorenzo Mondo, Ernesto Franco, Andrea De Carlo, Sebastiano Vassalli, Giuseppe Conte, Bruno Morchio. Autore della presente undicesima edizione è Gianrico Carofiglio.

Al concorso hanno partecipato studenti da tutta Italia. I racconti stati selezionati attraverso due diverse giurie: la prima formata da docenti del Liceo, la seconda da ex allievi, ex docenti e professori universitari (fra gli ex docenti il prof. Giovanni Podestà, ideatore del Premio). Sulla base dei racconti così selezionati, lo scrittore stabilisce la classifica finale per l’assegnazione dei premi. La premiazione avverrà sabato 17 maggio presso l’Auditorium San Carlo di Albenga, con la partecipazione dello scrittore, delle giurie, dei docenti delle scuole partecipanti, degli alunni, dei loro genitori e delle autorità locali.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: